Claudio Sadler

Claudio Sadler

Chef

Cucinare è sempre stata una grande passione sin da quando, bambino, preparavo con mia zia i tortelli di zucca alla mantovana. Un piatto tipico delle mie origini, mezze trentine e mezze mantovane, perfetto esempio di quella cucina tradizionale italiana cui s’ispira la mia filosofia culinaria.

Da Pavia a Milano, passando per Tokio e Pechino; due stelle Michelin e una nuova sfida con Chic’n Quick, la mia personale interpretazione di trattoria tradizionale con una cucina informale e veloce. Questa la sintesi di una carriera di oltre 30 anni.

Ho sempre voluto mettermi a disposizione dei professionisti più giovani nella convinzione che la formazione sia fondamentale. Dagli istituti alberghieri alla creazione di centri per professionisti e appassionati. È per questo che ho accettato con entusiasmo di diventare Direttore Scientifico di METRO Academy. È importante che aziende come METRO mettano a disposizione la propria esperienza con un centro di ispirazione, aggiornamento e confronto per i professionisti dell’Horeca. Non sarò solo in questo viaggio: mi affiancheranno docenti che lavoreranno per ampliare le conoscenze degli iscritti nelle diverse materie previste.

Con il piano di attività sviluppato in accordo con METRO, il leitmotiv che ho voluto dare all'intera Academy è il rispetto per il mondo Horeca in tutte le sue sfaccettature. È fondamentale intraprendere questa professione con umiltà e applicazione, avendo ben presente che quello scelto è un lavoro di grande sacrificio, volontà, coraggio e un pizzico di spregiudicatezza ma, al contempo, bellissimo e pieno di soddisfazioni come posso testimoniare con la mia piccola, ma grande, esperienza.